Angelo Piero Cappello

Angelo Piero Cappello è funzionario dell’Area della Promozione Culturale del Ministero degli Affari Esteri. Studioso di letteratura italiana, ha pubblicato una serie di guide critiche alla lettura di autori e opere fra Otto e Novecento (“Invito alla lettura di Capuana”, Milano, 1993; “Come leggere Uno, nessuno e centomila di Luigi Pirandello”, ivi, 1995; “Come leggere Il fuoco di Gabriele d’Annunzio”, ivi, 1997) ed ha curato le voci Gabriele D’Annunzio e Umberto Eco della “Storia della letteratura italiana. Il Novecento: scenari di fine secolo. Le Opere”, a cura di E. Cecchi N.Sapegno, Milano, 2002. Su d’Annunzio, ha inoltre pubblicato un volume di saggi critici, “Le faville dell’arte, Il maglio dell’artiere”, 2004, anno in cui ha curato anche le note esplicative delle “Faville del maglio” nei due volumi dei ‘Meridiani’ Mondadori e l’autobiografia inedita di Gabriele d’Annunzio, “Il fastello della mirra” (Firenze, 2004).