Emiliano Longhi

Emiliano Longhi, poeta e saggista, ha pubblicato, con altri autori, il libro bilingue Argentina, l’altra patria degli italiani (1984); la raccolta di poesie Emersioni, Premio Selezione (2002), e, più recentemente, un secondo volume dal titolo Poesie (2015). Nel 2017 ha ricevuto, per la poesia, il Diploma di Merito – Premio Speciale Unico per il Lazio. Negli anni 1980-1985 ha coordinato il progetto del Ministero degli Affari Esteri, diretto dall’Ambasciatore Sergio Romano e dallo storico Renzo De Felice, per il salvataggio e la microfilmatura degli archivi delle Società Italiane nella Repubblica Argentina. Nell’ambito del ciclo “Messico nell’Opera del Premio Nobel di Letteratura, Octavio Paz”, ha tradotto il testo Sor Juana Inés de la Cruz, e ha partecipato, come voce narrante, al documentario realizzato dal Canale TV “Televisa”. Come Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Addis Abeba e Addetto culturale dell’Ambasciata d’Italia, è stato ideatore, promotore e coordinatore del primo Dizionario Italiano-Amarico, pubblicato in Addis Abeba (2015) con il contributo del Ministero degli Affari Esteri di Roma. Da diversi anni si dedica all’attività di conferenziere.

Libri pubblicati