Raffaele Colapietra

Raffaele Colapietra (L’Aquila 1931) è stato docente di Storia moderna presso l’Università di Salerno. Ha scritto innumerevoli saggi di storia sociale e di storia delle classi dirigenti. Argomenti di spicco: Benedetto Croce, il socialismo italiano, la Napoli vicereale, Masaniello, il Meridione, l’Abruzzo. Storico italiano tra i più brillanti, divide la sua carriera in due parti: la prima vissuta prevalentemente fuori dell’Abruzzo, dedicata a tematiche di respiro ampiamente nazionale; la seconda, trascorsa in Abruzzo, rivolta in prevalenza all’indagine della storia della sua regione. Per un quadro abbastanza esauriente della sua attività si veda il saggio – a cura di Enzo Fimiani – Raffaele Colapietra: L’uomo, lo studioso, il cittadino (Gruppo Tipografico Editoriale, L’Aquila 2004).