Antologia sommersa

Autore: Gianfranco Giustizieri
ISBN: 978-88-6344-544-2
Collana Categoria

22,00

Catalogazione di 1232 scritti di Laudomia Bonanni su giornali e riviste: emozioni, appunti, note, sottolineature, scoperte, interviste, elzeviri e racconti.

Un lungo e personale viaggio per la conoscenza, la diffusione e la valorizzazione dell’opera di Laudomia Bonanni, tra le penne più illustri del XX secolo. Giustizieri, in questo ultimo lavoro, apre l’ampio capitolo del binomio scrittore/giornalista nel quale la scrittrice abruzzese è collocata e rivela la scrittura meno conosciuta dell’articolista di terza pagina nei quotidiani più diffusi in Italia e dell’autrice di racconti nelle riviste letterarie più prestigiose. Elzeviri, racconti, cronache, itinerari di viaggio, tradizioni popolari, ambiente, gastronomia, attualità, personaggi e altro ancora riempiono un baule metaforico che il tempo non ha disperso e da cui emergono centinaia e centinaia di fogli pubblicati ma, forse, dimenticati. Terze pagine di giornali, dal formato del classico lenzuolo, al berlinese, fino al più moderno compact e tabloid, oltre le pagine giganteggianti delle riviste nazionali in bianco e nero della prima metà del ’900 e le più piccole di provenienza provinciale. Sono 1232 titoli d’autrice emersi, tra un intreccio continuo di sviluppo creativo e realtà fisiche, rintracciati nella stampa italiana e oggetto di un itinerario riflessivo secondo le tematiche raccolte in oltre quaranta anni di scrittura. Scrittura breve che accompagna la creazione dei pluripremiati grandi romanzi esaminati dalla penna attenta della critica più famosa e accolti con successo dal pubblico dei lettori. L’autore ha aperto le finestre più serrate della vita della scrittrice per nuove rivelazioni, ha seguito le sue tracce per far riemergere percorsi di scrittura diversificati, ha rimesso insieme pezzi dispersi per offrire ulteriori letture e affidare ad altri specialisti nuovi possibili obiettivi conoscitivi racchiusi tra la memoria storica e il futuro letterario.