Cartoline d'effimera eternità

Autore: Claudio Passeri
ISBN: 978-88-6344-565-7
Collana Categoria

10,00

Questa nuova raccolta di poesie si inserisce nel filone della precedente, la estende e la completa; e, come la precedente, immortala attimi di vita, pensieri d’un momento, cristallizzati su un foglio di carta, quasi fossero fotografie rapite all’oblio del mondo. Sono cartoline d’effimera eternità: in esse si troveranno scorci di sensazioni, monconi di riflessioni e la consapevolezza – talvolta granitica, talvolta solo sfiorata – della condizione umana in una realtà «evanescente, secca, sconosciuta e distante». Poiché, come ci ricorda l’autore, «in un mondo che impone di “umanizzare” le macchine e di “macchinizzare” gli esseri umani, la poesia e la bellezza – pura e casta – di un ricordo, sono forse l’unica entità in grado di salvarci dal nuovo, freddo medioevo nel quale noi tutti ci stiamo – a gran velocità – avvicinando».