Prose disperse

Autore: Giovanni Capecchi
ISBN: 88-88340-27-0

21,00

Per uno studio completo dell’opera pascoliana è mancato, fino ad oggi, uno strumento di fondamentale importanza: la raccolta delle Prose disperse che Augusto Vicinelli, curatore dei Pensieri di varia umanità e degli Scritti danteschi apparsi nella collana mondadoriana dei Classici Contemporanei Italiani tra il 1946 e il 1952, intendeva pubblicare come la croce e il premio del suo intenso lavoro ma che non riusciva a terminare prima della morte.