L'invenzione dell'ombrello

Autore: Bruno Bertolini
ISBN: 978-88-6344-371-4

18,00

“Prendi piuttosto un oggetto di uso comune, un oggetto che usano tutti, in tutto il mondo, diciamo… l’ombrello… chissà se qualcuno l’ha mai brevettato”.

“Certo che chi ha brevettato l’ombrello sarà diventato plurimiliardario, altro che Paperon de’ Paperoni!”

“Ma ci sarà qualcuno che ha brevettato l’ombrello?”

Ebbene, il protagonista di questa storia riesce a brevettare l’ombrello, ma è coinvolto in un giro di falsari, di avvocati truffaldini, di cinici manager, di contractors senza scrupoli. E la sua anima viene contesa da agenti sotto copertura, due angeli, sotto le vesti di un cantastorie irlandese e di un vecchio musicista Klezmer, e un diavolo di bassa categoria, che ha il compito di far perdere l’anima di uno “troppo stupido, per riuscire a perderla da solo”.