Nella stretta morsa dei ghiacci

Autore: Roberto Graziani
ISBN: 978-88-6344-427-8

16,50

Questo volume ricostruisce la vicenda della nave Jeannette, capitanata da De Long che salpò da San Francisco nel 1879 nel tentativo di soccorrere una spedizione svedese e raggiungere il passaggio a Nord-Ovest. La nave rimase imprigionata nel ghiaccio per venti mesi prima di cedere alla pressione dello stesso, costringendo l’equipaggio superstite ad una disperata marcia a piedi sul ghiaccio verso la costa siberiana. Giunti nei pressi della stessa i tre gruppi formati da De Long, muniti di cani, slitte e scialuppe, furono separati da una tremenda tempesta andando incontro a differenti destini perlopiù tragici, con la perdita di tante preziose vite umane, non prima comunque di aver ingaggiato una strenua lotta contro l’ostile natura dell’Artide.