Non schiaffeggiare il vento

Autore: Arnaldo Cantani
ISBN: 88-95078-29-2

16,50

L’autore sembra affascinato dal vento, un monello che ne combina di tutti i colori, poi ci trasporta in un mondo poetico che privilegia le metafore naturali, arricchite da onde ringhianti, laghi su cui planano gabbiani, fiumi che sussurrano, scenari assolati, piovosi, ricchi di verde, alla luce dell’alba. Una gamma di colori tinteggiati con la freschezza d’un impressionista.