Origine e Storia delle Piante Coltivate in Abruzzo

Autore: Aurelio Manzi
ISBN: 88-88340-84-X

26,00

La vicenda della coltivazione delle piante agrarie, iniziata attorno a diecimila anni fa, continua ad intrecciarsi con la storia delle genti e degli insediamenti e ad influenzare i rapporti fra popoli e nazioni. Le piante che si coltivano oggi nelle nostre campagne sono in larga parte ottenute dal processo selettivo che ha ridotto la notevole variabilità genetica una volta presente nei territori e nelle singole località. Aurelio Manzi con il suo lavoro ci aiuta a ritrovare una identità e a ricollocare molte piante nel posto giusto.