Responsabilità educative del diritto

Autore: Gustavo Benedetti
ISBN: 978-88-6344-507-7

24,00

Questo volume raccoglie saggi pubblicati nel corso degli anni su varie riviste italiane ed incentrati su un classico tema della filosofia politica e giuridica, quello dei rapporti che intercorrono tra diritto e morale, tema che ha impegnato per decenni l’attività di ricerca dell’Autore in ambito universitario ed è sempre innanzi al suo pensiero, nel convincimento che l’incidenza delle leggi e della loro applicazione sulla coscienza della gente, come hanno dimostrato le odierne scienze sociali, sia determinante, per cui una riflessione sul diritto che ne prescindesse resterebbe a mezz’aria, tanto più negli odierni Stati costituzionali, che hanno incorporato nel diritto istanze e valori morali giungendo a porre come compito primario e prioritario degli ordinamenti il pieno sviluppo della persona umana, cioè una finalità inequivocabilmente pedagogica, che comporta, per il legislatore e per gli altri operatori giuridici, il dovere di assumere esplicitamente le responsabilità educative ricadenti di fatto sulla funzione legislativa e sulla prassi applicativa delle leggi.