Nicola Mattoscio

NICOLA MATTOSCIO è professore ordinario di Economia Politica nell’Università di Chieti-Pescara, dove ha ricoperto numerose cariche accademiche (Preside di Facoltà, Direttore di Dipartimento, Presidente di Corsi di Laurea, Coordinatore di Master e di Dottorati di Ricerca). E’ stato a lungo docente anche nelle Università di Firenze e di Teramo. E’ stato ripetutamente Visitor Researcher presso Università straniere, partecipante a numerosi meeting dell’International Monetary Fund e consulente di importanti Enti nonchè del Governo Italiano. Recentemente ha concentrato i suoi studi sui temi dell’economia della conoscenza, della globalizzazione e dell’etica. Modelli originali di analisi multivariata sono stati sperimentati con riferimento alle dinamiche generali di crescita e sviluppo, con riguardo al funzionamento dei mercati creditizi, per lo studio delle preminenti peculiarità dell’economia della cultura, per l’agglomerazione spaziale delle attività economiche con reti neurali. Molti lavori studiano i problemi economici dell’Unione Europea. Suoi contributi sono stati editati su riviste specializzate nazionali e internazionali. Ha pubblicato più monografie, tra cui: “Equilibri, interessi, prezzi: studio su instabilità e politiche monetarie” (Torino 1986), (con C. Pagliari) “Equilibri economici non cooperativi e teoria dei giochi” (Padova 1990), (a cura di) “Etica, economia e globalizzazione” (Pescara 2003), (con C. Felice) “New Economy. Dall’homo faber all’homo sapiens” (Milano 2005).

Libri pubblicati