Amor Sacri. Il rimosso dell'Occidente ormai planetario

Autore: Nicola Ranieri
ISBN: 978-88-6344-582-4

20,00

Il maschile e il femminile come tutti gli opposti, essendo complementari, si cercano sempre, rimanendo comunque opposti. L’uno: semplice e prevalentemente esteriore; definibile, afferrabile; fallico e identitario; aggressivo perché limitato. L’altro: pervaso da un piacere intimo e diffuso; non definibile, contraddittorio, inafferrabile, illimitato; diveniente come la natura che ama nascondersi e custodire il suo segreto. Il libro, attraverso la libera rielaborazione e l’analisi critica di opere letterarie, filosofiche, psicoanalitiche e cinematografiche, riflette con sguardo inusuale sul donde e il dove dell’uomo occidentale, sul suo carattere e il suo destino.”Il peccato originale non sta nell’aver ceduto a Eva tentatrice. Ma nel maschile rifiuto della reciprocità con il libero desiderio femminile. Nel separarsi, quindi, dalla natura attraverso la civiltà del dominio: sulla natura e sulle donne”.