Il percorso dell'anima

Autore: Luigi Emanuele d’Isernia
ISBN: 978-88-6344-430-8

14,00

Poesie.
I gridi e i silenzi, i pieni e i vuoti, i chiari e gli scuri: il sempiterno contrasto tra luce ed ombra prende corpo nel “Percorso dell’anima”, racconto di morte in vita e lenta rinascita dell’uomo che passa attraverso la perdita e l’esaltazione del mondo nelle sue molteplici forme.
“Ricominciare, nascere di nuovo”: questo il motivo di fondo, l’omaggio al mondo di uomo scomparso e restituito alla vita.
L’urlo di chi ha sofferto, l’ombra della morte e della scomparsa, la paura dell’oblio si mischiano nel testo alla celebrazione del creato, all’elogio della bellezza, all’amore più puro e primitivo per la vita nell’immortale conflitto dell’anima.